Covid-19, dove trovare tutti i dati e le informazioni in tempo reale

Tempo stimato di lettura: 4 minuti

In risposta alla crescente esigenza di informazioni relativamente al Covid-19 e per facilitare il più possibile le attività di ricerca e didattica nel periodo di emergenza, alcuni editori mettono a disposizione in modo gratuito contenuti abitualmente accessibili solo su abbonamento. Queste risorse vanno ad aggiungersi a quelle già disponibili ad accesso aperto”.

E’ quando rende noto il Sistema bibliotecario dell’Università degli Sudi di Padova sul sito dell’ateneo sotto l’hashtag #solidarietadigitale.

“Allo scopo di condividere il maggior numero di informazioni utili per analizzare, contenere, combattere e ridurre gli effetti dell’epidemia da Covid-19 – si legge sul sito -, diventa pressante l’esigenza di poter accedere non solo ai documenti, ma anche ai dati di ricerca”.

Di qui l’idea di mettere pubblicamente a disposizione l’elenco di enti, centri di ricerca, aziende e gruppi, che con le loro azioni stanno concretizzando gli obiettivi dell'”Open Science“, condividendo il più velocemente possibile dati, documenti, software, strumenti e protocolli. Le ricerche sono aperte e partecipative, per favorire la trasparenza e la riproducibilità.

Questo post ti è piaciuto? Condividilo:
Leggi anche:   Per finire l'Asti-Cuneo servono altri quattro anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *