ACCADDE OGGI / Viene fondata a Londra la Royal Society

Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Il 28 novembre 1660 al Gresham College, 12 uomini, tra cui Christopher WrenRobert BoyleJohn Wilkins, e Sir Robert Moray decidono di fondare quella che diverrà nota come la Royal Society

La Royal Society – formalmente The President, Council, and Fellows of the Royal Society of London for Improving Natural Knowledge (“Il presidente, il consiglio e i membri della Reale Società londinese per lo sviluppo della conoscenza naturale”) – è un’associazione scientifica britannica, fondata il 28 novembre 1660 per iniziativa di John Evelyn e altri accademici allo scopo di promuovere l’eccellenza scientifica come viatico per il benessere della società; altri membri fondatori furono Christopher WrenRobert BoyleJohn Wilkins e William Brouncker. Si tratta di una delle più antiche associazioni accademiche esistenti, e ricevette la patente reale con un decreto di Carlo II.

Storia

La Royal Society ebbe come prima sede il College di Gresham e cominciò rapidamente a dotarsi di una propria biblioteca fin dal 1661 e, dopo il grande incendio di Londra del 1666 che distrusse il college, si trasferì presso la residenza dei Duchi di Norfolk a Londra per poi, solo nel 1710 con Isaac Newton Presidente, provvedere ad acquisire una propria sede in Crane Court a Londra. Nel 1780 sotto la presidenza di Joseph Banks la Società si trasferisce presso la Somerset House. La Società cambia sede nuovamente nel 1857, trasferendosi presso Burlington House, e ancora una volta nel 1957 per stabilirsi nella sua sede attuale di Carlton House Terrace.

Membri famosi

Molti famosi scienziati furono membri fondatori della Società o ne fecero parte la storia: il gruppo iniziale includeva Robert BoyleJohn EvelynRobert HookeWilliam PettyJohn WallisJohn AubreyThomas BrowneJohn WilkinsJohn LockeThomas WillisMichael FaradayJean Chardin e Sir Christopher Wren. Sir Joseph Banks, che diresse la società per ben 42 anni, esercitò un influsso significativo sull’evoluzione degli studi scientifici in Inghilterra. Isaac Newton mostrò alla Società la sua teoria sull’ottica, e in seguito ne divenne presidente.

Altri importanti membri di questa accademia furono Gottfried Wilhelm von LeibnizAlessandro VoltaCharles BabbageCharles LyellMax PlanckOtto HahnAlbert EinsteinCharles DarwinRita Levi-Montalcini e Richard BrocklesbySrinivasa RamanujanStephen Hawking. Attuali membri famosi della Royal Society sono, fra gli altri, il Premio Nobel italiano Carlo Rubbia e il Premio Nobel per la fisica Peter Higgs.

I 350 anni

Nel 2009, in occasione dei 350 anni dell’istituzione, la Royal Society ha aperto i propri archivi mettendoli on line.

Questo post ti è piaciuto? Condividilo:

Lascia un commento