Mandato esplorativo a Fico, simbolo della rivoluzione fallita

Roberto Fico si presenta in venti minuti da Mattarella. Evidentemente, non deve aver preso l’autobus. Al contrario il governo ci mette quindici giorni, se va bene, per trovare la stessa maggioranza e, dunque, per rimanere dove era. Immagino che abbia preso un tram veloce.

Questa soluzione è uno schiaffo! Non dico una decisione alla faccia degli italiani, ma di sicuro alla faccia del buon senso: che diavolo di senso ha innescare una crisi per poi tornare al punto di partenza? E ancora: qualcuno ci spiega perchè non viene preso in onsiderazione di andare al voto? Semplice la risposta a quest’ultima domanda: molti parlamentari – di destra e sinistra – perderebbero la “cadrega” e la maggioranza che ne uscirebbe non sarebbe certo di centrosinistra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a "navigare", presumo che tu sia d'accordo. Sei invitato a leggere la pagina di Privacy policy.
Utilizzo i cookie per aiutarti a vivere la migliore esperienza sul mio sito web.
Ok, accetto
We use cookies to help give you the best experience on our website.
By continuing without changing your cookie settings, we assume you agree to this. Please read our
Ok, I Agree
Iscriviti alla mia Newsletter
Ogni settimana riceverai gli ultimi articoli e le novità del mio blog nella tua casella email
Iscriviti ora!