1960 – Papa Giovanni XXIII nomina il primo cardinale di colore

Tempo stimato di lettura: < 1 minuto

Laurean Rugambwa (Bukongo12 luglio 1912 – Dar es Salaam8 dicembre 1997) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico tanzaniano; primo cardinale africano nella storia della chiesa.

Fu ordinato presbitero il 12 dicembre 1943.

Il 13 dicembre 1951 fu eletto vescovo titolare di Febiana e nominato vicario apostolico del Kagera inferiore. Fu consacrato vescovo il 10 febbraio 1952 per mano dell’arcivescovo David Mathew. Il vicariato apostolico fu elevato a diocesi di Rutabo il 25 marzo 1953 e il 21 giugno 1960 assunse il nome di diocesi di Bukoba.

Papa Giovanni XXIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 28 marzo 1960 e gli conferì il titolo di San Francesco d’Assisi a Ripa Grande.

Il 19 dicembre 1968 fu promosso arcivescovo di Dar-es-Salaam e si dimise per raggiunti limiti di età il 22 luglio 1992.

Partecipò al Concilio Vaticano II pronunciando 15 interventi in seduta pubblica; prese parte inoltre al conclave del 1963 ed a quelli del 1978.

Morì l’8 dicembre 1997 all’età di 85 anni e fu sepolto nella cattedrale di Dar-es-Salaam. Il 6 ottobre 2012 i suoi resti sono stati trasferiti nella cattedrale di Bukoba.

Questo post ti è piaciuto? Condividilo: