Regioni in pressing: ristoranti aperti la sera e spostamento del coprifuoco

di Dino Valle

Il governo lavora a fare di maggio il mese della ripartenza. E il cronoprogramma delle riaperture di ristoranti, cinema, teatri, musei, palestre e delle tante altre attività che da mesi soffrono una crisi senza precedenti dovrebbe iniziare a prendere forma già questa settimana

Il governo lavora a fare di maggio il mese della ripartenza. E il cronoprogramma delle riaperture di ristoranti, cinema, teatri, musei, palestre e delle tante altre attività che da mesi soffrono una crisi senza precedenti, dovrebbe iniziare a prendere forma già questa settimana. Si terrà venerdì la cabina di regia tra il premier e le forze di maggioranza. Sul tavolo del vertice odierno governo-regioni ci saranno le proposte dei governatori, che spingono per riaprire i ristoranti a pranzo e a cena e per il ripristino degli spostamenti tra territori, fino al 30 aprile ancora vietati. A garanzia della sicurezza chiedono che tra i parametri sulla base dei quali vengono decisi i colori, ci sia anche quello sulle vaccinazioni. ma anche un ’attenzione alle attività sportive

Ma si discuterà anche del tema scuole, con la speranza di poter rivedere in aula tutti gli studenti delle superiori, al 100%. Un’ipotesi fortemente voluta dallo stesso premier Mario Draghi, ma sulla quale peserà la curva dei contagi. Mentre è dato per certo il prolungamento dello stato di emergenza (in scadenza a fine aprile), probabilmente fino al 31 luglio.

Con ogni probabilità il primo passo sarà la riapertura dei ristoranti nelle zone gialle anche nella fascia serale. Il che dovrebbe inevitabilmente essere accompagnato da uno slittamento di una-due ore del coprifuoco che comincia alle 22. Ma da maggio potrebbero tornare in presenza anche tutti gli alunni delle scuole superiori. «Se i trasporti saranno, e devono essere, organizzati in modo adeguato – è il monito della ministra Elena Bonetti – anche la riaperture delle scuole secondarie di secondo grado potrà essere fatta».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a "navigare", presumo che tu sia d'accordo. Sei invitato a leggere la pagina di Privacy policy.
Utilizzo i cookie per aiutarti a vivere la migliore esperienza sul mio sito web.
Ok, accetto
We use cookies to help give you the best experience on our website.
By continuing without changing your cookie settings, we assume you agree to this. Please read our
Ok, I Agree
Iscriviti alla mia Newsletter
Ogni settimana riceverai gli ultimi articoli e le novità del mio blog nella tua casella email
Iscriviti ora!