Sagrada Familia, la torre più alta è al termine

La torre di Maria è la più alta e avrà in punta una stella che illuminerà il cielo di Barcellona. Il 20 aprile, secondo il piano stabilito dalla Commissione costruttrice della Sagrada Familia, è iniziata la costruzione del pinnacolo, passo indispensabile per poter coronare a dicembre il terminale della torre della Madonna con la stella.

È iniziato così il posizionamento, prima attraverso la cassaforma e poi col rinforzo di gran parte dell’armatura del pezzo più lungo (10,80 metri) che fino ad ora sia mai stato aggiunto alla Sagrada Familia: farà arrivare la torre a 127 metri di altezza.

Le tre parti della sezione terminale

In ordine ascendente, in primo luogo c’è la corona. È un elemento di pietra alto 6 metri che supporta dodici stelle in ferro battuto. Le stelle circondano la parte inferiore della parte ascendente.

Il fusto o pinnacolo è la parte centrale, alta 18 metri. Ha la forma di un iperboloide, che inizia con sei “gambe” e finisce con tre punte o bracci di supporto della stella luminosa. Sarà ricoperto di trencadís dai toni blu e bianchi.

Infine, la stella è l’elemento finale della torre. Ha un diametro di 7,5 metri e 12 punte. Tutte le facce sono di vetro illuminate dall’interno. La stella è la stella del mattino, simbolo della Madonna Madre di Gesù; fedele e protettrice, guida verso il Signore, di giorno e di notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a "navigare", presumo che tu sia d'accordo. Sei invitato a leggere la pagina di Privacy policy.
Utilizzo i cookie per aiutarti a vivere la migliore esperienza sul mio sito web.
Ok, accetto
We use cookies to help give you the best experience on our website.
By continuing without changing your cookie settings, we assume you agree to this. Please read our
Ok, I Agree
Iscriviti alla mia Newsletter
Ogni settimana riceverai gli ultimi articoli e le novità del mio blog nella tua casella email
Iscriviti ora!