27 ottobre 1919, Trapani – Ucciso Giuseppe Monticciolo, sindacalista

Tempo stimato di lettura: < 1 minuto

Giuseppe Monticciolo, 42 anni, presidente socialista della Lega per il miglioramento agricolo. Anch’egli, come tanti altri politici e sindacalisti dello stesso periodo, aveva costruito il proprio impegno a difesa dei contadini contro i soprusi dei proprietari terrieri e della mafia locale. Fu presidente socialista della Lega per il miglioramento agricolo. È dunque in questo contesto che va inquadrato il suo assassinio, avvenuto a Trapani il 27 ottobre 1919.

Questo post ti è piaciuto? Condividilo:
Leggi anche:   3 gennaio 1949, Partinico (PA) - Ucciso il piccolo Vito assieme al padre Carlo Guarino e Francesco Salvatore Gulino

Lascia un commento