Una storia curiosa ha fatto sì che le strade di Manfredi Borsellino, figlio del ben noto giudice ucciso dalla mafia, e dell’attore Harrison Ford si incrociassero. Tutto è partito da una carta di credito che l’americano aveva smarrito sul territorio italiano. Il figlio del giudice Paolo Borsellino, dirigente di polizia, ha rintracciato lo sbadato turista americano (non sapeva ancora che si trattasse del famoso attore) che aveva perso una carta di credito sulla spiaggia di Mondello, a Palermo.

Manfredi Borsellino si è così a sorpresa ritrovato faccia a faccia con Harrison Ford, in questi giorni in Sicilia per girare un film della serie di Indiana Jones. L’attore, che ha posato con il dirigente del commissariato Mondello e con i suoi uomini, era stato sulla spiaggia per trascorrere qualche ora e la carta gli era scivolata dalla tasca. Un signore di passaggio l’ha trovata e portata al commissariato diretto appunto da Manfredi Borsellino. Trovato grazie alla produzione cinematografica e felice di non avere perso la carta di credito, l’attore ha ringraziato i poliziotti e Borsellino.