Chi sono

Ho iniziato a imbrattare carte a 17 anni, con la vecchia Olivetti M40 di mio nonno, spostandomi in corriera dalla seconda cintura per raggiungere la redazione torinese del “mio” primo giornale.

Poi, con un diploma di maturità classica in tasca, poche idee e ben confuse sul che cosa fare “da grande”, ho continuato, laureandomi prima con tutta calma in Giurisprudenza, poi in Scienze Politiche. E dopo ho continuato ancora, in attesa di trovare la “diritta via” della mia vita.

Finché, ormai “nel mezzo del cammin”, mi sono accorto che era proprio quello, che volevo fare: scrivere. E così, di giornale in giornale, mi sono ritrovato all’improvviso, quasi all’età della pensione, che avevo perso i giusti stimoli per lavorare “a bacchetta”, mal sopportando sempre più il processo di redazione.

A quel punto ho deciso di mettermi in proprio convertendomi, per dirla con un parolone, in “freelance”. Ora, potendo gestire autonomamente il mio tempo, mi sto cimentando come autore. Ma soprattutto come blogger, che mi dà la possibilità di entrare nel dettaglio delle principali questioni d’attualità, trattandole ovviamente dal mio punto di vista.

  • Data di nascita: 15 giugno 1962
  • Segno zodiacale: Gemelli
  • Stato civile: Coniugato
  • Religione: Cristiana cattolica
  • Residenza: Torino
  • Squadra: Torino
  • Hobby: Informatica
  • Autore: John Grisham
  • Giornalista: Marcello Veneziani
  • Quotidiano: La Verità
  • Blog: The Huffington Post
  • Libro: I promessi sposi
  • Film: Balla coi lupi
  • Cantautore: Francesco Guccini
  • Frase: Se dici una menzogna enorme e continui a ripeterla, prima o poi il popolo ci crederà (Joseph Goebbels)