Presentazione Colpirne 1 per educarne 100

Presentazione del libro: Colpirne 1 per educarne 100 – BRIGATE ROSSE – l’ideologia, i documenti, i terroristi, le vittime.

La presentazione avrà luogo in occasione del Festival del libro “Borgo Libri”, evento patrocinato dal Comune di Borgofranco d’Ivrea e dalla Regione Piemonte.

La storia delle Brigate Rosse “storiche” si snoda per quasi due decenni, dal 1970 al 1988: si tratta di anni convulsi, durante i quali l’Italia bollente e delle contestazioni e dell’autunno caldo si trasforma nell’Italia disimpegnata del riflusso e dello yuppismo.

Autore: Dino Valle, torinese, giornalista.

Edizioni Pedrini.

Pagine: 265.

Anno pubblicazione: 2022.

Il libro è in vendita a 15 euro su questo sito e dal 6 dicembre nelle principali librerie e piattaforme online.

Questo post ti è piaciuto? Condividilo:
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Mag 28 2022

Ora

21:00 - 23:00

Luogo

Sala conferenze di Palazzo Marini
Borgofranco d’Ivrea

In vendita nello Shop

Eventi

Maggio 2022
Nessun evento trovato!

Commenti recenti

Archivio

Categorie

Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile di quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai vari post. Saranno comunque cancellati quelli ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla privacy. Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da Internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio. Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vi invito a comunicarmelo via email a info[at]dinovalle.it e saranno immediatamente rimosse. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *