1972 – Milano, assassinato il commissario capo della questura Luigi Calabresi

Luigi Calabresi (Roma, 14 novembre 1937 – Milano, 17 maggio 1972) è stato un poliziotto italiano, funzionario di polizia, avendo assunto alla Questura di Milano gli incarichi prima di commissario capo e poi di vice capo dell’Ufficio politico. Accusato della responsabilità nella morte di Giuseppe Pinelli,…

Continua a leggere ⟶ 1972 – Milano, assassinato il commissario capo della questura Luigi Calabresi

2005 – Dopo 35 anni, la Corte di cassazione assolve tutti gli imputati della Strage di Piazza Fontana

La strage di piazza Fontana fu conseguenza di un grave attentato terroristico compiuto il 12 dicembre 1969 nel centro di Milano presso la Banca Nazionale dell’Agricoltura che causò 17 morti e 88 feriti. Considerata «la madre di tutte le stragi»,…

Continua a leggere ⟶ 2005 – Dopo 35 anni, la Corte di cassazione assolve tutti gli imputati della Strage di Piazza Fontana

1995 – Italia: sospende le pubblicazioni il quotidiano La Voce, fondato e diretto da Indro Montanelli:

La Voce è stato un quotidiano nazionale italiano fondato e diretto da Indro Montanelli (nella foto) e pubblicato dal 22 marzo 1994 al 12 aprile 1995. «Noi volevamo fare, da uomini di Destra, il quotidiano di una Destra…

Continua a leggere ⟶ 1995 – Italia: sospende le pubblicazioni il quotidiano La Voce, fondato e diretto da Indro Montanelli:

1962 – Enrico Mattei, presidente dell’ENI, muore in un incidente aereo: fu attentato?

Enrico Mattei (Acqualagna, 29 aprile 1906 – Bascapè, 27 ottobre 1962) è stato un imprenditore, partigiano, politico e dirigente pubblico italiano. Figlio del brigadiere dei carabinieri Antonio Mattei, di Civitella Roveto nella Marsica, fondò una piccola azienda chimica. Durante la seconda guerra mondiale prese parte alla Resistenza, divenendone…

Continua a leggere ⟶ 1962 – Enrico Mattei, presidente dell’ENI, muore in un incidente aereo: fu attentato?

Finalmente si svegliano i giudici: Illegittimo sospendere senza retribuzione i sanitari che rifiutano il vaccino

Il Tribunale di Milano ha dichiarato illegittima la sospensione senza retribuzione di un’operatrice sanitaria, dipendente di una cooperativa privata che si era rifiutata di sottoporsi alla vaccinazione Covid, prevista come…

Continua a leggere ⟶ Finalmente si svegliano i giudici: Illegittimo sospendere senza retribuzione i sanitari che rifiutano il vaccino