Le tute di Senna e Schumacher, i caschi di Hamilton e Leclerc: la storia dell’azienda genovese che ha conquistato la F1

La Ferrari numero 28 viaggiava a 290 chilometri all’ora quando l’alettone anteriore si ruppe. Il pilota, Gerhard Berger, diventò passeggero di una macchina ingovernabile. Al quarto giro del Gran Premio…

Continua a leggere ⟶ Le tute di Senna e Schumacher, i caschi di Hamilton e Leclerc: la storia dell’azienda genovese che ha conquistato la F1